FACCIAMO LA PACE

La gestione non violenta del conflitto raccontata con levità e ironia

FACCIAMO LA PACE

DSC_0088.JPG

di e con Davide Tolu

consulenza artistica Stefania Maschio, Marisa Miritello, Marco Pasquinucci

regia Matteo Manetti

una produzione Eta Beta

 

 

L'educazione civile di un bullo condannato a fare un lavoro 'socialmente utile' diventa pretesto per parlare del conflitto e di come gestirlo in maniera non violenta. Un solo attore, cinque personaggi esilaranti per un'ora di riflessione e divertimento.

 

Dopo l'ennesima rissa, il bullo e viziato Fausto Semolino è condannato a seguire un corso per la gestione non violenta del conflitto. Riuscirà la buffa dottoressa Mileinah laddove non sono riusciti la mamma petulante e apprensiva e il sospettosissimo papà generale? L'educazione alla pace passerà anche attraverso il confronto-scontro con lo spassoso Molesto, un messicano tutto pepe che darà a Fausto gran filo da torcere.